Il boss di Japigia, Savino Parisi, tornerà in libertà tra meno di nove mesi. Lo rivela la Repubblica Bari. Il capoclan lascerà il carcere di Terni e a meno che non sia destinatario di altre ordinanze potrà ritornare a vivere nel quartiere popolare a sud di Bari.

Ieri i finanzieri dl Gico gli hanno notificato l’ultima sentenza passata in giudicato, una condanna a 8 anni per il processo Domino, con l’accusa di associazione mafiosa e traffico di droga. La pena dovrebbe durare sino al settembre 2023, ma bisogna calcolare i 1.300 giorni di liberazione anticipata accumulati dal boss nel frattempo. Data dell’uscita prevista 3 marzo 2020. La prima condanna definitiva di Savinuccio Parisi risale al 1998.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here