Cabtutela.it
Aproli

Nuovi treni dopo le proteste dei pendolaridei giorni scorsi. “Ieri – annuncia l’assessore ai Trasporti, Giovanni Giannini – ho chiesto a Trenitalia di aggiungere nuovi treni nelle fasce orarie che interessano i pendolari, per arginare l’incresciosa situazione che si è venuta a creare da lunedì scorso. La società ha accolto la mia richiesta, comunicando che verranno aggiunti nuovi treni dal 25 luglio al 10 agosto, dal lunedì al venerdì”.

Questo l’elenco:
• treno in partenza da Bari Centrale alle ore 5:42 con arrivo a Barletta alle ore 6:40 (ferma in tutte le stazioni)
• treno in partenza da Barletta alle ore 6:57 con arrivo a Bari Centrale alle ore 7:47 (ferma in tutte le stazioni)
• treno in partenza da Bari Centrale alle ore 7:52 con arrivo a Mola di Bari alle ore 8:16 (ferma in tutte le stazioni)
• treno in partenza da Mola di Bari alle ore 8:26 con arrivo a Bari Centrale alle ore 8:48 (ferma a Bari Torre a Mare,Bari Torre Quetta, Bari Marconi)
• treno in partenza da Bari Centrale alle ore 17:59 con arrivo a Barletta alle ore 18:42 (ferma a Bari Santo Spirito, Giovinazzo, Molfetta, Bisceglie, Trani)
• treno in partenza da Barletta alle ore 18:57 con arrivo a Bari Centrale alle ore 19:55 (ferma in tutte le stazioni)

“Questi servizi verranno effettuati in gestione operativa, per cui non compariranno sui sistemi informativi e di vendita; invece verranno disposte locandine informative nelle stazioni e diffusi annunci sui treni. Nonostante l’ampliamento dell’offerta con l’aggiunta di nuovi treni comporti un aggravio di spesa a carico della Regione, sono convinto che rappresenti un importante risultato, raggiunto mediante l’interlocuzione sia con Trenitalia che con il comitato dei pendolari pugliesi, che attesta l’attenzione della Regione nei confronti dei pendolari e del loro diritto a fruire di un servizio di trasporto pubblico sicuro e adeguato”, conclude Giannini.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui