Assenza di manutenzione ordinaria e temperature oltre i 35 gradi hanno contribuito a far seccare il prato di parco Perotti, sul lungomare a Sud di Bari. La segnalazione arriva da un papà che aveva scelto quell’area “verde” per trascorrere qualche ora insieme alla figlia.

Arrivati sul marciapiede però la vista del parco pubblico è stata deludente. L’intera superficie è ormai ingiallita, i fili d’erba sono rinsecchiti e probabilmente nemmeno un temporale estivo riuscirà a far rinvenire le piante.

Un altro simbolo del degrado che riguarda quella zona vicina alla spiaggia di Pane e pomodoro. Nel marzo scorso persino le targhe delle vittime dell’incidente aereo Atr52 (del 6 agosto del 2005) erano state ridotte in pezzi. E circondate dai rifiuti.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here