Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Una parte dei visitatori Fiera del Levante preferisce ricercare i posti auto tra le stradine private del Villaggio Trieste, a poca distanza dal lungomare di Bari, pur di non fermarsi nei posti a pagamento (dai 3 ai 5 euro al giorno). In quella zona però sono i residenti a subire i maggiori disagi durante la settimana dell’83esima campionaria:

“Gentile Sindaco – scrive una donna sulla pagina di Antonio Decaro – sono una residente del Villaggio Trieste, da cinquantacinque anni. L’assalto avviene occupando tutte le piccole strade del quartiere, ostruendo gli accessi ai palazzi, parcheggiando sui marciapiedi, su quelle che sono aiuole condominiali incolte, accessi ai vialetti pedonali e finanche davanti ai portoni”.

Il racconto prosegue con ulteriori dettagli. Il gruppo di residenti, ieri, è intervenuto in difesa di una vicina che vedeva il marciapiedi davanti al suo ingresso impegnato da un automobilista: “Sono stata minacciata di vedere incendiata la mia abitazione. Non sto qui a ripetere le numerose offese verbali rivolte a me e a tutti i residenti che nel frattempo erano intervenuti, ma la prego di voler prendere immediati provvedimenti a favore di un presidio di vigili urbani o di una pattuglia di polizia a difesa dei residenti”. Un altro cittadino rincara la dose: “Ieri ho pagato 3 euro per parcheggiare e rientrare a casa, calcolando la settimana della Fiera la cifra sale. Me li rimborsa lei?”, conclude rivolgendosi al sindaco Decaro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui