“Se vi serve un materasso, una credenza antica, un bidet, delle traverse in buono stato, una poltroncina stile liberty, un rullo da pittore e chiaramente un posto tranquillo dove infrattarvi con le vostre fidanzate/amanti e dove lasciare tranquillamente i residui del vostro amore consumato, vi aspettiamo a due passi da Parco Due Giugno, in piena città”. La denuncia è di una residente che ha pubblicato le foto delle condizioni in cui versa un’area a Poggiofranco.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here