Cabtutela.it
acipocket.it

Ma è possibile che una piazza debba essere ridotta così in condizioni pietose?”. A scriverlo è un lettore di Borderline24 che ha segnalato con una lunga serie di scatti fotografici lo stato di degrado in piazza Balenzano, a poca distanza dal centro di Bari e in prossimità della sede dei volontari di Incontra.

Un luogo di riferimento per gli homeless che anche in queste nottate di freddo intenso, con temperature percepite sotto lo zero, hanno scelto di radunarsi in alcuni anfratti per ripararsi dal vento gelido: si notano cumuli di coperte, cartoni schiacciati come materassi, transenne per delimitare l’accesso ad altre persone. “Si aspetta che queste persone vengano a mancare e poi piangere lacrime di coccodrillo? Come aiutarli?”, è il monito finale del lettore barese. Nessuno degli indigenti sembra aver aderito all’iniziativa del Comune che ha offerto circa il 80 posti letto in strutture al caldo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui