Cabtutela.it
Aproli

Tre partite in una settimana che sanciranno le ambizioni da primato in serie C della Ssc Bari: domenica e mercoledì in casa con Rieti e Sicula Leonzio, poi il big match in trasferta con la capolista Reggina distante nove punti. “Noi dobbiamo fare il massimo – ha detto l’allenatore biancorosso Vivarini – perché da qui alla fine abbiamo solo un risultato da inseguire. Il Bari ha tutto da perdere contro l’ultima della classe ma noi dobbiamo prendere i sincronismi che avevamo prima della sosta, di una squadra che sa quello che deve fare”.

Intanto si inaugura il fronte del calciomercato invernale. La società di De Laurentiis ha acquisito a titolo definitivo dall’US Catanzaro 1929 i diritti delle prestazioni sportive del calciatore Mattia Maita (Messina, 29 luglio 1994). Il centrocampista classe ’94 è a disposizione di mister Vivarini per svolgere la prima seduta di allenamento con i nuovi compagni.

Il debutto tra i professionisti arriva presto per il calciatore siciliano che, nella stagione 2010-2011, esordisce in Serie B con la maglia della Reggina; una mezz’ora circa di fine stagione che gli apre, per la prima volta, le porte del Catanzaro (8 presenze totali in sei mesi). Rimini (30 presenze) e Lumezzane (25 presenze) prima di tornare alla Reggina nella stagione ’14-’15. Arriva in estate il secondo passaggio al Catanzaro con cui, dal 2015 ad oggi, colleziona ben 137 presenze segnando 6 reti, arrivando a vestire la fascia da capitano.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui