Cabtutela.it

Dimostrare l’interoperabilità della rete ferroviaria pugliese, e fare un viaggio-prova in vista di quello che faranno tanti fedeli dal Foggiano, domenica 23 febbraio, in occasione della Messa del Papa a Bari: è questo l’obiettivo della corsa sperimentale di un treno delle Ferrovie del Gargano che ieri mattina è arrivato nella stazione di Bari-centrale.

Il viaggio si ripeterà solo domenica 23, quando il treno assicurerà il collegamento, andate e ritorno, da Ischitella (Foggia) al capoluogo pugliese. Partirà alle ore 3:40 per arrivare a Bari alle ore 6:18; e ripartirà da Bari alle ore 14:47 per arrivare a Ischitella alle 17:32. “Il Gargano – ha spiegato l’assessore regionale ai Trasporti, Giovanni Giannini – è unito a Bari con il servizio di Trenitalia. Questo è un viaggio sperimentale per dimostrare che l’interoperabilità è tecnicamente realizzabile. Ed è anche un viaggio di prova per la venuta del Papa a Bari”.

I treni di FerGargano faranno capolinea alla stazione di Bari da dove si proseguirà a piedi per raggiungere il luogo dove sarà celebrata la Santa Messa.
Info e acquisto biglietti FdG Viaggi e Turismo 0884561020 e 0882228960.
A seguire gli orari di andata e ritorno del “Treno di Francesco”:
ORARI DI ANDATA E RITORNO

ISCHITELLA 3:40 17:40
CARPINO 3:53 17:26
CAGNANO VARANO 4:05 17:14
SAN NICANDRO G.CO 4:24 16:55
APRICENA 4:39 16:39
SAN SEVERO 4:50 16:29
BARI 6:18 14:47


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui