Cabtutela.it
acipocket.it

I primi sintomi influenzali, manifestatisi negli scorsi due giorni e risultati persistenti, lo hanno spinto ad effettuare il tampone, come da prassi. Ha scoperto così di essere positivo al Coronavirus, Rinaldo Argentieri, prefetto di Matera, il cui nome, nella lista dei contagiati, si aggiunge a quello dei due docenti dell’Università della Basilicata che negli scorsi giorni avevano partecipato ad un convegno nel Nord Italia ed erano risultati, poi, positivi al test.

Le condizioni di Argentieri non destano, al momento, alcuna preoccupazione ma alta è l’allerta nella città dei Sassi dal momento che, nell’ultima settimana, il prefetto aveva preso parte ad alcune riunioni indette proprio per fronteggiare una possibile emergenza sanitaria in città. Rinaldo Argentieri, 60 anni e alla guida della Prefettura di Matera dal 2019, è attualmente assistito nell’ospedale “Madonna delle Grazie” della città dei Sassi.

(Foto: Sassilive)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui