Cabtutela.it
acipocket.it

Ludoteche in crisi a Bari, a causa delle chiusure imposte per l’emergenza coronavirus. “Sono proprietaria di una ludoteca a Bari – ci racconta Chiara, la titolare del Paese dei Balocchi –  e vorremmo esporre anche noi il disagio socio economico che stiamo vivendo. Anche noi  svolgiamo un servizio importantissimo per le famiglie,  siamo aperti tutto l’anno, siamo sempre a disposizione quando ad esempio le scuole chiudono per le festività, eppure nessuno ha pensato ad aiutarci in questo momento difficile. Questa situazione ci sta rendendo sempre più in crisi, gli aiuti sostanziali non ci sono. Come faremo a pagare utenze e affitti? Come faremo ad andare avanti senza aiuti reali da parte del Governo?”.

Diversi sono gli appelli alle Istituzioni affinché si faccia qualcosa per salvare le micro imprese, le cooperative che gestiscono ludoteche, scuole paritarie, centri per l’infanzia. Tutte strutture che sono a rischio chiusura se l’emergenza coronavirus continuerà senza aiuti da parte dello Stato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui