Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

“Viviamo in provincia di Milano e non vediamo i nostri nonni da Natale per colpa del coronavirus. E non possiamo neanche raggiungerli con le videochiamate perché non hanno whatsapp. Oggi è il compleanno del nonno e vogliamo scrivergli quanto ci manca e fargli gli auguri. La mamma ci ha detto che lei, signor sindaco, potrebbe aiutarci a far arrivare a casa dei miei nonni il nostro messaggio. Può farlo per noi? Firmato: Mattia (10 anni), Riccardo (8) e Adriano (6)”.

È, in sintesi, l’accorata richiesta che tre bimbi, residenti in Lombardia, per la precisione a Cologno Monzese e a Rozzano, hanno fatto arrivare via mail al sindaco di Mola, Giuseppe Colonna. Che, improvvisatosi postino del cuore al tempo del Covid-19, non si è fatto pregare e oggi ha fatto la gradita sorpresa ai nonni Nilla e Nicola.

Il nonno ha potuto, così, accendere la sua 86ma candelina col calore e l’affetto dei nipotini, chiusi in casa a mille chilometri di distanza dal 24 febbraio scorso. “Il signor Nicola non stava bene e non abbiamo potuto salutarlo – spiega il sindaco Colonna – ma ha ricevuto il regalo più bello. Sono felice, nel mio piccolo, di aver portato un po’ di gioia in questo momento difficile. Auguro al nonno di Mattia, Riccardo e Adriano di rimettersi al più presto”.

https://www.facebook.com/giuseppecolonnasindaco/videos/550372555855142/


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui