Cabtutela.it
acipocket.it

Boom dei monopattini in sharing a Bari. Il servizio di mobilità sostenibile del Comune – primo nel Sud – piace sopratutto ai più giovani che dal pomeriggio alla tarda sera monopolizzano i circa 500 mezzi elettrici di Helbiz e Bit Mobility. Lo confermano anche i dati: nelle prime 24 ore sono state registrate tramite gps 727 corse e 458 km totali.

Abbiamo testato uno dei monopattini in sharing per verificare la qualità del servizio (video in basso). Ecco il risultato dopo 15 minuti trascorsi tra il lungomare Nazario Sauro e la prima delle piste ciclabili light in corso Vittorio Emanuele: alcuni mezzi apparivano sulla mappa ma era rinchiusi all’interno di portoni o zone irraggiungibili, dal tardo pomeriggio in poi erano praticamente introvabili.

Soprattutto i più giovani appaiono indifferenti alle regole del codice della strada, passando col rosso o procedendo in controsenso. Altri gruppi di ragazzini si assembrano e “privatizzano” i monopattini disponibili. Le nuove ciclabili spesso vengono occupate dai pedoni o addirittura dagli stessi utenti dello sharing intenti ad sbloccare la corsa con lo smartphone. Infine da segnalare il pessimo stato del manto stradale tra buche e solchi profondi (video in basso).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui