Cabtutela.it

“Le telecamere non bastano, allora dobbiamo aprirlo, togliere le recinzioni come in altre zone della città”. A parlare è il sindaco Antonio Decaro in riferimento alla scarsa sicurezza nel giardino Mimmo Bucci nel rione Libertà. La zona è terra di nessuno: tra cani senza guinzaglio e bivacchi notturni. “Invito ancora una volta i gestori delle attività commerciali del quartiere Libertà a prendere in affido gratuito il chiosco all’interno, che può essere utilizzato per la vendita di gelati, panini, bibite come avvenuto in passato. Serve sicuramente maggiore manutenzione e  ci stiamo organizzando,  ma non credo ci siano luoghi nel completo degrado”. Da anni anche i genitori di Mimmo Bucci, l’artista barese morto in un incidente nel 2007 e al quale è dedicato proprio il giardino del Libertà, denunciano le condizioni in cui versa quell’area verde.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui