Cabtutela.it
acipocket.it

Tour elettorale in Capitanata per Raffaele Fitto che, nella giornata di ieri, ha fatto visita a numerose aziende del settore agricolo, agroalimentare e del comparto aeronautico della zona industriale di Borgo Incoronata e, in generale, della provincia di Foggia. Successivamente, il candidato governatore di centro-destra ha preso parte alla presentazione dei nomi dei candidati per la Puglia di Fratelli d’Italia e de La Puglia Domani.

“Siamo in un territorio particolare, in una zona industriale che negli ultimi 15 anni è stata abbandonata e che oggi appare priva di una progettualità e di qualsiasi servizio – ha dichiarato Fitto riferendosi alla provincia di Foggia – Questa zona più che le altre ha bisogno di un progetto di prospettiva che possa realmente concretizzarsi su settori fondamentali quali il turismo, l’agricoltura e la sanità. E poi ancora di interventi specifici su infrastrutture, giovani e lavoro e formazione”.

Duro, poi, l’attacco di Raffaele Fitto nei confronti della gestione dell’emergenza sanitaria da Covid-19 da parte dell’amministrazione Emiliano: “Durante la prima fase di pandemia, la Puglia ha sicuramente beneficiato della chiusura, ma la regione registra il più alto numero di morti e il più basso numero di tamponi. Questi dati, insieme a quello relativo agli 11 giorni necessari per avere l’esito di un tampone, testimoniano in modo chiaro la situazione di fronte alla quale ci troviamo”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui