Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

“Il nostro lavoro di contrasto al coronavirus non si ferma. Oggi 117 persone sono risultate positive. Per la maggior parte si tratta di contatti stretti di casi covid già noti”. Lo scrive il governatore della Regione Puglia Michele Emiliano.

“Le indagini epidemiologiche sono molto accurate e ci dicono che i focolai pugliesi non sono stati generati da turisti in arrivo in Puglia (vi ricordo che i nostri dipartimenti di prevenzione hanno fatto sempre sorveglianza attiva sugli arrivi da fuori regione senza fermarsi un giorno)”, aggiunge Emiliano.

Questi sono i numeri dei pugliesi risultati positivi al Covid al rientro dalle vacanze da: Malta (50 casi), Grecia (42 casi), Sardegna (59 casi), Spagna (20 casi), Croazia (6 casi). “La maggior parte dei nostri focolai sono nati da pugliesi di ritorno da determinate località che sembravano tranquille ma si sono poi rivelate molto esposte al coronavirus”.

“Queste persone poi hanno avuto dei contatti stretti che, messi in isolamento e monitorati, sono diventati in alcuni casi positivi. Compito dei nostri dipartimenti è rintracciare tutti i contatti e “chiudere” le catene di contagio. La macchina organizzativa è complessa e il nostro lavoro non finisce mai, cercherò al più presto di rispondere a tutte le vostre domande in diretta”, conclude Emiliano.

 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui