Cabtutela.it
acipocket.it

Due ventenni, originari della provincia di Bari, entrambi colpiti da provvedimenti di allontanamento dall’ambito ferroviario e uno con diverse segnalazioni per uso personale di sostanze stupefacenti, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per lesioni e segnalati per abuso di sostanze alcoliche dagli agenti della Polfer.

 In particolare, nella notte del 9 settembre, i due giovani, di 23 e 24 anni, hanno aggredito per futili motivi un gruppo di quindicenni, che attendevano un treno nella stazione delle Ferrovie Nord Barese di Bari. Gli aggressori hanno dapprima insultato e poi colpito con calci e pugni i minorenni, facendo cadere, con grande pericolo per la sua incolumità, uno di essi sui binari. I ragazzini non si sono persi d’animo, ed hanno chiamato la pattuglia degli agenti della Polizia Ferroviaria, che ha immediatamente raggiunto e bloccato i due ragazzi. Grazie alle testimonianze ed anche all’analisi delle immagini estrapolate dalla videosorveglianza presente in stazione, gli autori dell’aggressione sono stati denunciati in stato di libertà per l’aggressione e per l’inottemperanza all’ordine di allontanamento dall’ambito ferroviario. I minori, vittime dell’aggressione, che fortunatamente non hanno riportato gravi lesioni, sono stati riaffidati ai loro genitori.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui