Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it
Prosegue nel rispetto dei tempi e delle procedure previste dalla sorveglianza epidemiologica l’attività del Dipartimento di Prevenzione della ASL Bari che si è attivato immediatamente con una attività fuori dall’ordinario per circoscrivere e sorvegliare il focolaio insorto nella azienda di Polignano a Mare, tracciare i contatti stretti dei dipendenti e per assicurare attività di screening a tutti i residenti del comune interessato dai contagi.
Centinaia i tamponi eseguiti: la straordinaria attività di tamponamento ha interessato non solo i dipendenti della azienda, ma l’intera comunità di Polignano. Sono stati dislocati a Polignano gli ambulatori Covid free e una nuova postazione di drive through per fare tamponi in auto.
Oggi sono stati raddoppiati i presidi per i test con l’installazione di un container attrezzato ad ambulatorio al quale possono accedere soltanto i contatti stretti dei dipendenti dell’azienda interessata dai contagi, in modo tale da separare le linee di tamponamento, e assicurare l’attività di screening a tutti in massima sicurezza. Per dare sostegno agli operatori, impegnati nella esecuzione dei test, è stato trasferito anche personale infermieristico dall’ospedale di Monopoli ai presidi di Polignano. Le procedure di sorveglianza epidemiologica proseguono senza sosta e si allargheranno anche al personale impegnato all’esterno dello stabilimento nella attività di raccolta.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui