Cabtutela.it
acipocket.it

Si sono dati appuntamento questa sera al molo San Nicola i tre leader nazionali del centrodestra per sostenere Raffaele Fitto nella sua corsa alla presidenza della Regione Puglia. Matteo Salvini, leader della Lega, Giorgia Meloni, leader di Fratelli di Italia e Antonio Tajani vicepresidente di Forza Italia hanno sostenuto Fitto dal palco invitando i presenti a mandare via Michele Emiliano dalla Regione Puglia.

“Ho sentito da poco Berlusconi – ha detto Tajani – che è vicino a Raffaele Fitto, vicino alla città di Bari. Lentamente sta migliorando, ma non voleva fare mancare la sua vicinanza alla Puglia intera. Noi ci preoccupiamo delle persone, dei cittadini, dei giovani che non hanno il lavoro. Noi dobbiamo dare la speranza”.

“Siamo qui con il centrodestra compatto – ha detto Meloni – questa è una battaglia in cui credere. Queste istituzioni non sono state in grado di dare una risposta ai cittadini, siamo molto competitivi.   Non mi stupisce che Conte e Di Maio non tengano conto del voto dei cittadini. Il paese non è pronto alla riapertura delle scuole per colpa di incompetenti, hanno speso soldi inutilmente per i banchi a rotelle”.

“Questa è una squadra compatta, a litigare sono il  Pd e i 5 stelle. La priorità è far ripartire la Puglia.  Da Emiliano ci sono solo attacchi e recriminazioni. Faccio solo un esempio la scuola: noi da sei mesi spieghiamo le soluzioni al ministro Azzolina ma non mi ha ascoltato. Presenteremo mozione di sfiducia a ministro che è una sciagura. Io spero che il governo vada a casa a prescindere dalle Regionali”.

“Dobbiamo lavorare sugli indecisi e l’astensione – dice Fitto –  Non andare a votare paradossalmente avvantaggia coloro contro i quali c’è la protesta. Dobbiamo mobilitare tutti, andare in tutte le case, dobbiamo rappresentare la  svolta per il futuro della Puglia. Dobbiamo crederci e fare insieme”.

Non sono mancati neanche i contestatori: un gruppo di persone ha mostrato fogli con scritte contro il centrodestra. Tra queste anche “Siete i mandanti degli assassini di Willy”.

 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui