Cabtutela.it
acipocket.it

Il cantiere per il raddoppio di viale Amendola, crocevia verso il centro di Bari, è alla fase tre. L’ultimo step cantiere finanziato per 3 milioni 620mila euro di fondi SI.SA.BA. (Sistema sanitario Bari) che consente di ampliare le corsie che così passano da due a quattro.

Nelle ultime ore, il sindaco Antonio Decaro ha effettuato un sopralluogo per constatare l’avanzamento dei lavori, che secondo gli annunci dovrebbero completarsi entro la fine del 2020 con inaugurazione a gennaio 2021. “Abbiamo cantierizzato l’incrocio con viale Einaudi – commenta Decaro – e finalmente si vede il nuovo spartitraffico centrale che separa le quattro corsie in due carreggiate. Sembrava impossibile e invece la stiamo allargando davvero questa strada”.

In via Amendola proseguono i lavori. Abbiamo cantierizzato l'incrocio con viale Einaudi e finalmente si vede il nuovo spartitraffico centrale che separa le quattro corsie in due carreggiate. Sembrava impossibile e invece la stiamo allargando davvero questa strada.

Publiée par Antonio Decaro sur Lundi 21 septembre 2020

“Abbiamo cantierizzato l’incrocio con viale Einaudi – commenta Decaro – e finalmente si vede il nuovo spartitraffico centrale che separa le quattro corsie in due carreggiate. Sembrava impossibile e invece la stiamo allargando davvero questa strada”. Al centro del progetto anche la pista ciclabile di circa un chilometro, larga più di due metri.

Da metà luglio sono iniziate le operazioni propedeutiche alla realizzazione dello spartitraffico centrale attualmente provvisorio. Una volta ultimato lo spartitraffico, si passerà alla realizzazione delle tre rotatorie: nell’ordine via Hanemann, via Laforgia e viale Einaudi. Verrà implementata anche la nuova pubblica illuminazione. In corrispondenza di viale Einaudi le ferrovie realizzeranno dei lavori per l’allargamento di via Diomede Fresa, in prolungamento con viale Einaudi passando al di sotto dei quattro binari delle linee RFI e FSE per poi collegarsi con via San Pio e con la rotatoria tra via Caldarola e via Salapia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui