Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it
“Famiglie senza Confini” riparte il progetto dell’Assessorato al Welfare rivolto a famiglie, coppie e singoli disponibili ad aprire la propria casa a ragazzi stranieri non accompagnati, così com’è accaduto in questi anni a tanti minori italiani nati in famiglie vulnerabili e in grave difficoltà.
“Un’opportunità – racconta l’assessore Francesca Bottalico – per offrire loro una dimensione familiare e nuovi punti di riferimento educativo e una grande esperienza umana per gli adulti che li accoglieranno. Ad oggi sono più di 100 i minori stranieri non accompagnati che attendono di essere accolti. Una grande sfida, sociale e culturale che coinvolge i nostri minori, le famiglie, gli adulti della città ma anche tutte le istituzioni e l’intera comunità”.

 

Partners del progetto: Soc. Coop. Gea, Tribunale Per I Minorenni Di Bari, Regione Puglia, Save the Children US, UNCHR, Universitá degli studi Aldo Moro degli Studi “Aldo Moro” di Bari.  Per info e adesioni al corso di formazione.

E-mail: famigliasenzaconfini@cooperativageabari.it cell: 327. 5475515.
Foto facebook Bottalico

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui