Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Fare squadra, in questo momento, è ciò che conta di più. Nel mondo, come a Bari. È così che, dopo il caso di solidarietà tra le grosse catene di ristorazione statunitensi, anche nel capoluogo pugliese, gli imprenditori del mondo della ristorazione e, in particolare, i rappresentanti di bar, gelaterie e pasticcerie, si stringono in un’iniziativa di promozione della categoria attraverso i servizi di asporto e domicilio.

Capofila, la storica gelateria Gasperini di Bari che, in un post pubblicato tramite social network, invita tutti i concittadini a ordinare anche dal suo principale competitor: l’altrettanto storica gelateria Gentile. “Non avremmo mai pensato di chiedervi una cosa del genere – esordisce il post, mutuando la comunicazione diffusa, negli scorsi giorni, dalla catena di fast food Burger King – come non avremmo mai pensato di incoraggiarvi ad ordinare da il Gelatiere, bar Telebari, Caffè Cognetti, la Briocheria, Lindeza, kgb, Hagakure, Ghiotto, Enzo e Ciro, da Donato, dai Due Ghiottoni, panifici Palesano o da qualsiasi altra gelateria, bar o ristorante, piccolo o grande che sia sotto casa vostra”.

L’attività chiede a tutti i baresi di sostenere tutte le attività del territorio, in un momento di forte crisi per il settore che, si legge, “impiega migliaia di lavoratori e che ha davvero bisogno di supporto. Quindi se volete dare una mano, continuate a gustare gelati e piatti deliziosi ordinandoli con il delivery o l’asporto – prosegue il post, che conclude con ironia – ordinare una vaschetta di banana Gasperini è sempre meglio, ma anche la crema antica della gelateria Gentile non è poi così male”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui