Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Viaggiava sul lungomare di Santo Spirito a bordo di un’auto con a bordo 40 Kg di datteri di mare. L’uomo, un settantenne residente a Bisceglie, già noto alle forze dell’ordine per simili precedenti, è stato fermato dai militari della Guardia Costiera di Bari del nucleo ispettivo del 6^ Centro di controllo Area Pesca, a seguito di una specifica attività d’indagine.

Il prodotto ittico, di probabile provenienza estera, viste le dimensioni, è stato sottoposto a sequestro per essere poi destinato alla distruzione, mentre il conducente del mezzo è stato denunciato all’Autorità giudiziaria.

I datteri di mare sono un prodotto notoriamente sottoposto a tutela, tanto da esserne vietata la pesca, la detenzione e il consumo. L’ennesimo sequestro di questo particolare prodotto ittico dimostra quanto ancora sia remunerativo il suo commercio illegale, nonostante il grave danno all’ambiente arrecato da chi effettua questo tipo di pesca.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui