Cabtutela.it
acipocket.it
amgasbari

Rafforzare il sistema dei controlli nelle giornate del fine settimana e nelle ore di punta – in mattinata in alcune zone e in serata in altre – nelle aree dove sono stati registrati maggiori assembramenti nei giorni scorsi. È il succo della richiesta avanzata questa mattina dal sindaco di Bari, Antonio Decaro, al prefetto e al questore, in occasione di una riunione del Comitato per l’Ordine e la sicurezza pubblica, sul tema delle misure per il contrasto al Covid-19.

Tra le aree poste sotto la lente dal primo cittadino, il molo San Nicola, via Sparano e via Argiro e le zone limitrofe alle grandi strutture commerciali. “Nello scorso week-end – spiega il sindaco Decaro – complice anche il bel tempo e le temperature elevate, in alcune zone della città sono stati registrati numerosi fenomeni di assembramento di cittadini che, come accade naturalmente nella nostra città, scelgono di trascorrere qualche ora attardandosi nelle aree vicine al mare o lungo le vie dello shopping.

Decaro ha precisato che uscire di casa e recarsi nei negozi aperti per fare degli acquisti è consentito, mentre è fortemente sconsigliato incontrare amici e conoscenti, uscire per ritrovarsi a bere o a mangiare per strada. “Per questo è importante incrementare i controlli, per garantire alle persone che devono recarsi in un negozio di farlo in sicurezza e scoraggiare chi esce, magari anche in gruppo, solo per motivi di svago”, ha concluso il sindaco di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui