Cabtutela.it
acipocket.it

Al grido, lanciato tramite hashtag sui social network, di #NoConEmiliano, il Movimento 5 Stelle di Bari esprime il suo parere negativo all’ingresso dei pentastellati nella Giunta regionale. A rincarare la dose, anche una raccolta firme, che ad oggi ha radunato 260 attivisti, a sostegno del “manifesto per il no” che è stato inviato al reggente Vito Crimi.

Durissimo il commento dei referenti 5stelle baresi nei confronti del governatore: “Nessun accordo è possibile con chi sta distruggendo la Puglia – tuona l’ex consigliere comunale Sabino Mangano”. E se, una parte del Movimento in Puglia è capeggiato da Antonella Laricchia, fermamente contraria ad un’alleanza di governo, dall’altra i referenti Cristian Casilli e Rosa Baroni sembrano aperti all’ipotesi di un dialogo con Emiliano, al fine di porre le basi per un ingresso in Giunta.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui