Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

“Caro presidente Conte, ho chiesto alla mia mamma quanti giorni mancano a Natale, perché sono preoccupato per Babbo Natale”. Inizia così l’originale messaggio ricevuto dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte da Tommaso, un bambino di 5 anni di Cesano Maderno. È lui stesso a condividere la letterina, in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook. “Volevo chiederLe se può fare un’autocertificazione speciale per consentirgli di consegnare i doni a tutti i bambini del mondo – prosegue Tommaso, che scherza – So che Babbo Natale è anziano ed è pericoloso, ma le prometto che sotto l’albero di Natale metterò anche l’igienizzante”.

E per Tommaso arriva, pronta, a corredo del post, la risposta di Giuseppe Conte, con un messaggio che, con la stessa ironia, rassicura i bambini italiani: “Babbo Natale mi ha garantito che già possiede un’autocertificazione internazionale: può viaggiare dappertutto e distribuire regali a tutti i bambini del mondo – scrive il premier, che prosegue – Mi ha poi confermato che usa sempre la mascherina e mantiene la giusta distanza per proteggere se stesso e tutte le persone che incontra”.

Conte si dice convinto che l’idea di Tommaso di lasciare l’igienizzante sotto l’albero sia ottima ed esprime la sua contentezza nel sapere che il bambino e tutti i suoi compagni rispettino, con scrupolo, tutte le regole, in modo da proteggere anche mamma e papà, i nonni, e le persone più care. “Per questo motivo – scrive Conte – ti annuncio che non sarà necessario precisare nella letterina a Babbo Natale che sei stato bravo: gliel’ho detto io. Gli ho raccontato che quest’anno in Italia è stato un anno molto difficile e tu e tutti i bambini siete stati adorabili”.

Nel concludere il suo messaggio, il presidente del consiglio, approfitta per donare un ultimo suggerimento al suo piccolo interlocutore: “Ho saputo anche che vuoi chiedere a Babbo Natale di mandare via il coronavirus – spiega – Non sprecare l’occasione di chiedere un regalo in più. A cacciare via il coronavirus ci riusciremo noi adulti, tutti insieme. Così tu e i tuoi compagni potrete tornare presto a giocare liberi e felici e ad abbracciarvi tutti”. 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. Babbo Natale questo anno il regalo non lo dispensa ma porta via Conte ed il suo governo come la maggioranza degli italiani vuole..il più bel regalo!

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui