Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

Dopo circa due mesi tornano Covid-free le due Rsa di Ruvo di Puglia (Bari) dove erano stati accertati focolai con 43 positivi tra ospiti e operatori e dove complessivamente sono deceduti nelle scorse settimane cinque anziani.

«In questo modo si chiude finalmente per la nostra città un capitolo molto doloroso fatto di angoscia, preoccupazione e lacrime versate in solitudine – dice il sindaco Pasquale Chieco – . Agli ospiti delle strutture e alle famiglie rinnovo la mia vicinanza e al personale, particolarmente a quello sanitario, torno a esprimere la mia gratitudine». Nel centro polivalente Maria Maddalena Spada i contagi inizialmente erano 26, dei quali 21 anziani, uno dei quali deceduto e tutti gli altri sono ora negativi. Nella casa di riposo gestita dalle suore Gerardine era scoppiato un focolaio Covid con 17 persone contagiate, delle quali 9 ospiti, e il virus ha causato il decesso di quattro anziani. «Dai dati ufficiali in nostro possesso – continua il sindaco – le persone che risultano attualmente positive al Coronavirus sono 154. Ruvo è dunque in controtendenza rispetto al trend regionale e i numeri sono buoni, ma in questi mesi abbiamo imparato come questi dati siano estremamente volubili e sarebbe un errore imperdonabile abbassare la guardia».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui