Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Un videogame per imparare a riconoscere i pericoli a casa, a scuola e a lavoro, ora anche nella versione Covid. L’idea, tutta barese, prende il nome di “ScacciaRischi”. Ad idearlo, in particolare la P.M. Studios, nell’ambito di un progetto sulla prevenzione promosso da Inail e Regione Puglia che riguarda, in particolare, scuole di ogni ordine e grado.

Il videogame, che si scarica gratuitamente, ha come obiettivo quello di aiutare studenti e studentesse a non perdere la rotta potendo contare su un supporto utile per orientarsi sui temi della sicurezza e della prevenzione. Dopo il successo delle due precedenti edizioni, e grazie alla realizzazione della versione Speciale No-Covid, i game designer della barese P.M. Studios, hanno dato vita a un terzo episodio del videogame “ScacciaRischi” incentrato sul tema dell’emergenza pandemica.

“Mega Virus” e “Fake News”, questi i nomi dei nemici da contrastare all’interno del videogame. New entry rispetto agli anni precedenti, in cui nessuno avrebbe mai potuto immaginare neanche nella realtà, un virus per nemico. Accanto ai caschetti della sicurezza, ci sono infatti le mascherine da salvare dalla distruzione dei malvagi Dangerbots. L’edizione 2019/2020 del progetto ha coinvolto in particolare 117 istituti scolastici e oltre 10.000 studenti di scuole primarie e secondarie, raggiungendo, attraverso la pagina social, oltre 3 milioni di persone. Il progetto “Gli ScacciaRischi: le olimpiadi della prevenzione” è stato premiato lo scorso novembre al “Forum PA 2020 Restart Italia” come una delle migliori esperienze sviluppate dalle amministrazioni pubbliche per rispondere e adattarsi alle emergenze.

Gli ScacciaRischi, concepiti per essere un brand crossmediale utile a diffondere la cultura della sicurezza a livello nazionale, sono stati tradotti anche in lingua inglese per essere fruibili a livello globale. Tra i vari riconoscimenti internazionali ricevuti, il progetto è risultato finalista all’International Media Festival for Prevention 2020 di Toronto, all’Italian Videogame AWARDS – Best Applied Games (Cinecittà, Roma- 2019), selezionato e inserito nella Piattaforma Game 2 Human (G2H) di IIDEA – Italian Interactive Digital Entertainment Association.

“Il progetto rappresenta un’esperienza educativo-culturale unica nel suo genere ed è stato accolto in modo molto favorevole da docenti, genitori e studenti – ha spiegato Fabio Belsanti, ceo fondatore e lead game designer della P.M. Studios – L’esperienza di successo degli ScacciaRischi dimostra quanto sia importante ed efficace utilizzare questo potente, pervasivo strumento di comunicazione, ludico e interattivo, in ambito pubblico con specifiche finalità educative”.

In merito è intervenuto anche Giuseppe Gigante, direttore regionale Inail Puglia. “Anche quest’anno abbiamo puntato s  questo straordinario e bellissimo videogioc con il quale approcciamo i ragazzi a una tematica assolutamente nuova, apparentemente lontana dal loro mondo: il tema della prevenzione. ScacciaRischi  offre la possibilità ai ragazzi di avviarsi in un percorso che è virtuoso, che è quello della conoscenza, è quello dello sviluppo di capacità particolari perché i rischi, i rischi sui luoghi di lavoro, in casa, negli ambienti che normalmente frequentano ci sono, purtroppo si realizzano e si concretizzano, e quindi la necessità di conoscerli vuol dire anche imparare ad evitarli e vivere in una condizione di maggiore sicurezza. Il videogioco è il loro strumento preferito dal punto di vista della comunicazione e abbiamo pensato anche quest’anno di sposare questa iniziativa mettendoci tutto il nostro impegno, la nostra dedizione, perché riteniamo che il modo migliore per affrontare questo tema sia quello del gioco e giocare significa conoscere ed imparare” – ha concluso.

Gli studenti e le classi più esperte nel gioco accederanno alla terza edizione delle “Olimpiadi della Prevenzione”, in programma online a fine maggio. Le scuole vincitrici riceveranno inoltre premi in denaro che dovranno essere destinati all’acquisto di attrezzature e materiali funzionali alla prevenzione e al miglioramento delle condizioni di sicurezza nelle strutture scolastiche.

Tutti possono giocare al videogame ScacciaRischi, per farlo basta scaricare gratuitamente l’app oppure collegarsi al sito web ufficiale www.scacciarischi.it


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui