lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp

Una morte improvvisa, dovuta ad un malore. Si è spento così, all’età di 42 anni, Michelangelo Cataldo, cittadino di Terlizzi, lavoratore e amante del mare.

Cataldo, scomparso nella giornata di ieri, lascia una compagna in dolce attesa di una bambina. “Una persona sempre disponibile e pronta ad aiutare il prossimo”, è così che lo ricordano gli amici che, per commemorarlo, hanno scelto di dedicare a lui un flash mob nella spiaggia di Pane e Pomodoro a Bari.

A partire dalle 9.45 di domani, sabato 30 gennaio, in occasione dell’evento nazionale Sons of the ocean – Uniti per il mare, gli amici di Cataldo, dopo aver ripulito la spiaggia, surferanno per salutare l’amico. Il surf, così come la musica e il mare, erano alcune delle passioni di Cataldo.

“Partiremo dal molo e ci dirigeremo verso la spiaggia di pane e pomodoro – scrivono sulla pagina Bigeye Scuola di Stand Up Paddle – durante la pagaiata puliremo il tratto di mare. Una volta in spiaggia ci uniremo alla scuola surf di Beppe Caldarulo per continuare la pulizia in spiaggia. A fine pulizia pagaieremo tutti insieme per ricordare il caro amico Michelangelo Cataldo che ci ha lasciati ieri”. Le attrezzature, hanno specificato, saranno messe a disposizione dall’associazione, fino ad esaurimento.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui