Cabtutela.it
acipocket.it

Includere anche i disabili gravi e i loro caregivers nella prima fase della campagna vaccinale anti-Covid. E’ la richiesta portata avanti dal gruppo di Forza Italia in Consiglio regionale alla Giunta regionale.  L’intento è quello di proteggere le categorie fragili, includendo anche le persone che si prendono cura di esse.

“È un’esigenza importantissima – hanno spiegato i consiglieri Giandiego Gatta, Stefano Lacatena e Paride Mazzotta – per tutelare le persone già in condizioni di fragilità, assieme alla contestuale vaccinazione di coloro che si occupano di assisterle. Se un disabile grave, con necessità di assistenza 24h su 24h e completamente impossibilitato a far fronte alle più elementari necessità quotidiane, dovesse risultare positivo al Covid, come farebbe? Di fatto, significherebbe abbandonarlo a se stesso. Tanto basta per chiedere all’assessore regionale Lopalco di intervenire affinché sia ritenuta prioritaria anche la vaccinazione dei disabili gravi e di coloro che ogni giorno si occupano di accudirli”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui