Cabtutela.it
acipocket.it

Dal 25 novembre al 19 gennaio, a Bari si sono registrati 653 decessi, 164 morti in più rispetto alla media ponderata degli ultimi 5 anni. E’ quanto viene riportato nel rapporto del ministero della Salute su “Andamento della mortalità giornaliera in relazione all’epidemia Covid”.

I picchi si sono verificati dal 6 al 12 gennaio con 94 decessi e dal 13 al 19 gennaio con 96 morti. Secondo lo studio del ministero, dal 25 novembre al 19 gennaio erano attesi 489 decessi, questa la media degli ultimi cinque anni; invece sono avvenute 653 morti. Non tutti i decessi sono collegati direttamente al Covid, però potrebbero essere stretta conseguenza della pandemia. A Taranto, altra città monitorata, invece la differenza è contenuta: rispetto ai 268 decessi attesi ne sono stati registrati 277, con un picco dal 6 al 12 gennaio (42 morti).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui