Cabtutela.it
acipocket.it

In media 250 accessi quotidiani ai pronto soccorso degli ospedali pugliesi per pazienti sospetti Covid, 3.511 solamente nei primi 14 giorni di febbraio. L’ondata Covid è tutt’altro che passata e con la presenza della variante inglese si teme che la situazione possa degenerare anche in Puglia, come accaduto in Umbria e, prima ancora, nel resto di Europa: Inghilterra, Francia e Germania.

Il picco di pazienti con sospetto contagio da coronavirus trasportati nei pronto soccorso si è avuto il 4 febbraio scorso, ben 338 presunti casi. La variante inglese ha una maggiore capacità di diffusione, il contagio, infatti, avviene più facilmente e, soprattutto, colpisce anche i bambini e ragazzini. Questo significa un altro veicolo di trasmissione.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui