Cabtutela.it
acipocket.it

A partire da oggi, il Museo Civico di Bari, riprende l’attività ordinaria di apertura al pubblico. A renderlo noto è l’assessorato alle Culture. Il museo, gestito dall’ATS composta dal consorzio IDRIA e dall’associazione ArTA, apre nuovamente le porte dopo un lungo periodo di chiusura dettato dall’emergenza sanitaria.

L’attività riprenderà infatti con l’adozione delle misure di prevenzione sanitaria necessarie per una visita in totale sicurezza. L’accesso alla struttura sarà limitato a un numero massimo di 15 persone per volta: all’ingresso sarà misurata la temperatura dei visitatori e il percorso di visita sarà garantito senza che vi siano contatti tra il pubblico. Come disposto dal Mibac, limitatamente a questo periodo, anche il Museo Civico sarà fruibile gratuitamente.

Gli orari di apertura sono stati rimodulati in base alle limitazioni giornaliere determinate dalla condizione temporanea di “zona gialla” del territorio pugliese e dalle valutazioni effettuate in seguito al limitato flusso turistico e scolastico. Pertanto il museo sarà aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 14 e dalle ore 16 alle 18, mentre il sabato e la domenica resterà chiuso al pubblico.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui