Cabtutela.it
acipocket.it
“Abbiamo fatto bene”. Comincia così un post Facebook dell’assessore alla Sanità, Pier Luigi Lopalco in merito ad un ultimo studio sull’incidenza dei casi covid tra gli operatori scolastici. “Non lo dico io che abbiamo fatto bene – spiega Lopalco –  ma lo faccio dire ad un lavoro firmato dai più agguerriti anti Dad. Il  lavoro scientifico “A cross-sectional and prospective cohort study of the role of schools in the SARS-CoV-2 second wave in Italy” by Sara Gandini et al. mostra con evidenza il rischio a cui sono stati esposti gli operatori scolastici durante la didattica in presenza e  come gli operatori scolastici sono risultati positivi al virus in misura nettamente maggiore rispetto al resto della popolazione”.
“Abbiamo sempre sostenuto che la scuola, in piena circolazione pandemica, fosse una occasione di contagio ed il fatto che fra gli operatori scolastici si verifichino più casi rispetto al resto della popolazione ne è la prova.  Siamo comunque contenti di essere stati la prima regione non solo a promuoverne la vaccinazione, ma anche ad averla conclusa”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui