Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

«Ricordiamo che il vaccino di elezione in questa categoria è il vaccino di Astrazeneca. È un ottimo vaccino. È stata fatta purtroppo tanta confusione su questo vaccino. È un vaccino estremamente efficace e in questa fascia d’età è sicuro al cento per cento». Così l’assessore regionale alla Sanità Pier Luigi Lopalco parlando con i giornalisti in occasione dell’inaugurazione di un hub vaccinale nella Scuola Volontari dell’Aeronautica Militare di Taranto.

Da oggi inizia la campagna vaccinale per le fasce d’età tra i 79 e i 60 anni. Lopalco ha ribadito che l’Astrazeneca è «un »vaccino sicurissimo e quei pochissimi, rarissimi, eventi avversi che sono stati segnalati in Germania si sono tutti verificati al di sotto dei 60 anni d’età e soprattutto in donne giovani. Quindi una persona che si trova tra i 60 e i 79 anni deve approfittare subito di fare questa vaccinazione perché fare un vaccino oggi significa evitare di andare a finire in ospedale. Siamo ancora in piena ondata pandemica. Dobbiamo accelerare con le vaccinazione«. Per accelerare, ha affermato Lopalco, »noi ce la stiamo mettendo tutta. Adesso dobbiamo avere un obiettivo tutti quanti: dobbiamo sconfiggere il virus e il virus lo si sconfigge solo con la vaccinazione«.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui