Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Alcune aperture potrebbero essere anticipate dal governo nazionale rispetto alla scadenza della fine di aprile prevista dal Dpcm in vigore. Secondo quanto si apprende da alcune fonti governative, infatti, è possibile che la cabina di regia si possa tenere già a metà della settimana, per valutare la situazione epidemiologica in Italia e sui singoli territori, nonché il procedere della campagna vaccinale.

Se dovesse essere registrato un trend positivo, potrebbe aprirsi uno spiraglio per l’apertura di qualche settore per le successive settimane. “Con grande attenzione e grande accortezza possiamo programmare settimane in cui mi auguro ci possano essere meno limitazioni – ha spiegato il ministro Speranza ieri sera, durante un’intervista televisiva – ma dobbiamo farlo con grande cautela perché bruciare le tappe può produrre degli effetti. E la vicenda della Sardegna dimostra esattamente questo. La variante inglese è molto veloce”.

E mentre in Italia, secondo le ultime registrazioni, sono 15.746 le persone risultate positive al Covid,secondo i dati elaborati dal sito ufficiale del governo, sono poco più di 9 milioni gli italiani che hanno ricevuto almeno la prima dose di vaccino, pari al 15% della popolazione totale. Ad aver ricevuto, invece, entrambe le dosi sono poco più di 3milioni 900mila, circa il 6,5% degli italiani.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui