Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

I carabinieri di Turi erano stati allertati di un insolito via vai nei pressi dell’abitazione di un giovane sottoposto agli arresti domiciliari per reati legati alla droga. Così, in occasione di uno dei soliti controlli, hanno approfittato per condurre una perquisizione accurata dell’appartamento: è così che hanno rinvenuto 41 grammi di marijuana e 15 grammi di hashish, nonostante fossero ben occultati in bagno, all’interno della vaschetta dello scarico del water.

I militari hanno accertato che la droga era stata fornita da un altro giovane, un 34enne del luogo, che, disoccupato, aveva deciso di intraprendere una lucrosa attività di spaccio di sostanze stupefacenti, prevalentemente di tipo hashish e marijuana.

Tratto in arresto, anche il pusher è stato sottoposto agli arresti domiciliari e dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La droga nei prossimi giorni verrà analizzata presso il Laboratorio analisi del Comando Provinciale di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui