Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gioia del Colle, nel corso di uno specifico servizio antidroga svolto a Casamassima, hanno tratto in arresto F.L. di 29 anni del luogo. Il giovane, già censurato per un episodio analogo, aveva avviato una fiorente attività di spaccio proprio nella sua abitazione ubicata nel centro di Casamassima.

La zona, particolarmente trafficata, ben si prestava a celare il via vai degli acquirenti diretti alla abitazione dello spacciatore che si confondevano tra gli avventori delle numerose attività commerciali sottostanti. Questo però non è passato inosservato ai Carabinieri che, da alcuni giorni, osservavano i suoi movimenti. Ieri pomeriggio, appena uscito di casa, il giovane veniva fermato dai militari dell’Arma, sottoposto a perquisizione personale e successivamente a quella domiciliare. Proprio nell’abitazione venivano rinvenute, occultate in una busta di cartone, 29 dosi di cocaina e  la somma di 320 euro, in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio, nonché materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi e un block notes promemoria dei crediti da esigere per lo stupefacente consegnato ai suoi “clienti”.

L’uomo è stato tratto in arresto per detenzione ai fine di spaccio di sostanze stupefacenti e posto a disposizione della Autorità Giudiziaria del capoluogo che ne ha disposto gli arresti domiciliari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui