Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Tra cibo ed arte. L’opera surrealista per antonomasia “La persistenza della memoria” di Salvador Dalí (1904-19899) è stata rivista in chiave culinaria dalla pagina social Rotolando. Il dipinto a olio su tela che raffigura una landa deserta dominata dalla presenza di alcuni orologi molli, come simbolo dell’elasticità del tempo, è stato personalizzato in versione digitale per uno dei simboli di Bari.

Il panzerotto, in particolare il ripieno di mozzarella che fila al centro dell’immagine. Immediata la reazione divertita dei baresi, il contenuto è diventato virale anche perché è stato condiviso da gruppi e pagine locali. Foto pubblicata da Rotolando su Facebook


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui