Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Ci saranno Billo e Maya, un Labrador e un Golden, con i loro proprietari a monitorare le spiagge pubbliche di Bari. Domani, domenica 27 giugno, i volontari della Scuola Salvataggio Nautico, diretta da Donato Castellano, saranno su un gommone dalle 9 e 30 alle 12 e 30 da San Girolamo a Pane e pomodoro. Un occhio dal mare per monitorare la sicurezza dei bagnanti. “Al momento – spiega Castellano – non c’è un servizio di salvataggio da terra sulle spiagge della nostra città e siamo preoccupati per la grande affluenza prevista per domenica. Saremo, quindi, in mare sperando che non ci sia bisogno di noi”.

Secondo quanto racconta il volontario, ci sarebbero al momento problemi per l’assegnazione del servizio di salvataggio che sarebbe dovuto partire da metà giugno su disposizione dell’amministrazione. “Negli scorsi anni – prosegue – abbiamo collaborato con il salvataggio da terra con un servizio integrativo richiesto dal Comune, ma al momento non abbiamo avuto alcune indicazioni. Abbiamo quindi deciso di utilizzare il nostro gommone e di fornire gratuitamente un servizio per la nostra città”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui