Cabtutela.it
acipocket.it

Volontari e associazioni al fianco del Comune per riqualificare largo Albicocca, nel centro storico di Bari per trasformare la piazza in un vero e proprio orto urbano. Uno dei luoghi simbolo per i visitatori stranieri, esempio concreto di un cambiamento turistico avvenuto nel 2018, non ha più subito altri interventi o azioni di manutenzione. Se non quelli di piantumazione occasionale da parte dei residenti o titolari dei locali commerciali e qualche azione di leggero ripristino degli elementi in muratura in fase di distacco.

Così l’associazione capofila Retake, al fianco dei ragazzi di Casa centro Anspi Santa Annunziata e La casa della Genitorialità, nel pomeriggio provvederanno a migliorare l’aspetto della piazzetta degli “innamorati”. Fabrizio Milone, referente del gruppo di volontari del movimento, ha anche presentato una richiesta di adozione di questo spazio e i suoi relativi arredi. L’obiettivo principale è di stimolare il senso civico e di appartenenza alla comunità.

Si garantisce la pulizia delle aree minacciate da eventuali formazioni erbacee e arbustive, con tre interventi annuali. Oltre alla potatura delle macchie arbustive, di correzione e contenimento dello sviluppo vegetativo al fine di mantenere l’equilibrio tra le specie con due interventi annuali. Inoltre è prevista anche la concimazione.

“I residenti vorrebbero più attenzione, ma alcuni non si sono impegnati a mantenere pulito largo Albicocca – spiega Fabrizio Milone -. Per altri l’intervento sostenuto anche da Ikea nel 2018 non è stato tanto gradito e vorrebbero che la situazione ritornasse come prima. Invece noi continuano con una nuova sfida, ci prendiamo un’ulteriore responsabilità. Ci vediamo troppo potenziale”.

Saranno sostituite anche 80 lampadine a cinque metri d’altezza, e ci saranno degli operai comunali a dare una mano nelle operazioni più pericolose. Retake Bari sosterrà, usufruendo anche di una raccolta fondi avviata, tutti i costi per la realizzazione dell’opera mentre l’Amiu provvederà ad una pulizia straordinaria.

La piazzetta fu scelta anche dal governatore della Puglia Michele Emiliano nel 2019 per lanciare la sua candidatura alle elezioni regionali 2020. Lo stesso luogo fu scelto per festeggiare i suoi 60 anni. Anche il sindaco Antonio Decaro la scelse prima della pandemia Covid per festeggiare San Valentino.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui