Cabtutela.it
acipocket.it

È stato dichiarato fuori pericolo dai sanitari il bambino di soli 5 anni ferito gravemente, negli scorsi giorni, in un parco acquatico di Gallipoli, dopo essere stato risucchiato dal bocchettone della piscina. Dopo il ricovero di sabato scorso nell’ospedale di Gallipoli e, a seguire, al Perrino di Brindisi, i medici hanno sciolto la prognosi per il piccolo, le cui condizioni sono ora giudicate positivamente.

L’incidente nella mattinata di sabato quando la mamma del bambino, in acqua con lui, si è accorta che uno dei bocchettoni della piscina aveva risucchiato le gambe del piccolo: subito le urla e la richiesta di aiuto, alla quale hanno risposto numerosi bagnanti, che si sono tuffati per prestare soccorso.

La potenza dell’aspirazione del bocchettone avrebbe comportato una forte contusione agli arti inferiori del piccolo, che fortunatamente non hanno avuto ulteriori complicazioni. L’impianto è stato sottoposto a sequestro dai carabinieri su disposizione della magistratura.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui