Cabtutela.it
acipocket.it

La copertura vaccinale degli adolescenti tra i 12 e i 18 anni è al 30%. E’ quanto ha affermato l’assessore alla Sanità pugliese ed epidemiologo, Pier Luigi Lopalco. “Nei 18enni – ha ricordato l’assessore – abbiamo avuto un’adesione massiccia quando abbiamo fatto la vaccinazione per i maturandi”. Fattore che, secondo l’assessore, spronerà i giovani a partecipare in maniera ancora più convinta: “Sono più convinti degli adulti a vaccinarsi”.

L’assessore, inoltre, nel giorno dell’approvazione del vaccino Moderna per la fascia d’età 12-17 da parte dell’Aifa, è intervenuto in merito alla sicurezza del vaccino per gli adolescenti. Argomento al centro di forti discussioni. “Mi rifaccio a quello che dicono i pediatri – ha sottolineato – sono loro gli esperti in materia”. Infine l’assessore è intervenuto anche in merito alla vaccinazione tra il personale scolastico.

In particolare, Lopalco ha affermato che in Puglia “abbiamo una copertura del 93% degli insegnanti, la quasi totalità considerando che nel restante 7% ci può stare chi ha già avuto il Covid o chi non può fare il vaccino per motivi di salute”. Motivo per cui, ha sottolineato “l’obbligo vaccinale per gli operatori ci preoccupa poco”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui