Cabtutela.it
acipocket.it

Un’imbarcazione in avaria, con a bordo 62 migranti, è stata soccorsa nella tarda serata di ieri da mezzi navali della Guardia di finanza, a circa 20 miglia dal Capo di Leuca. I migranti, in maggioranza pakistani e siriani, tra cui 14 minorenni e 3 donne, sono stati trasbordati sulla motovedetta dei militari e condotti al porto di Gallipoli dove ad attenderli c’erano i volontari della Croce Rossa e i sanitari del 118. Espletate le procedute anti Covid e di identificazione sono stati accompagnati nel centro di accoglienza Don Tonino Bello di Otranto.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui