Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Si è costituito questa mattina,  presentandosi negli uffici della Questura di Bari, Giuseppe Antonio De Noja, uno dei due detenuti evasi lo scorso 26 agosto dal carcere di Trani. L’uomo era accompagnato dal suo avvocato difensore,  Massimo Roberto Chiusolo. De Noja era scappato scavalcando il muro di cinta in un punto non sorvegliato, approfittando dell’ora d’aria: con lui il 22enne Daniele Arciuli. Quest’ultimo era in carcere per  l’omicidio di Gaetano Spera, avvenuto il 25 marzo 2015 nella villa comunale di Giovinazzo.

De Noja, considerato dall’autorità giudiziaria un rapinatore seriale, era in carcere dal 2017 con il fratello Giovanni, anche questi detenuto a Trani, per sette rapine compiute ai danni di gestori di distributori di carburante nei rioni baresi di Palese e Santo Spirito e di Bitonto.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui