lapugliativaccina.regione.puglia.it

Malore in aeroporto per il cantautore Eugenio Finardi. Lo racconta lui stesso sui social. Finardi era a Milano in aeroporto pronto a raggiungere Brindisi dove si sarebbe dovuto esibire.  “Ero a Linate in coda per l’imbarco del volo AZ1643 per Brindisi quando, improvvisamente, il cuore ha cominciato a battere forsennatamente, il sudore a colare e la testa girare. Il mio iPhone segnalava Fibrillazione Atriale”.

“Mi hanno portato in affanno al Centro Medico dell’aeroporto – racconta – e poi in ambulanza al Centro Cardiologico Monzino, dove si sono presi cura di me in maniera eccellente e cortese. La Cardioversione farmacologica è andata bene e ora sono a casa. Frastornato ma a posto.Voglio scusarmi con Il Pubblico di Brindisi e Ostuni.Prometto che ci rifaremo al più presto. l’appuntamento è solo rimandato di un po'”. (Foto facebook)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui