lapugliativaccina.regione.puglia.it
aqp-sa-di-futuro

I militari di Ruvo di Puglia, nel pomeriggio di ieri, hanno effettuato un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di sostanze stupefacenti. I militari dell’Arma hanno effettuato diversi controlli su strada, con perquisizioni personali e veicolari, nonché perquisizioni domiciliari.

Durante le operazioni, nell’appartamento di un 23enne, già noto ai militari, in cui è stata trovata anche la compagna 19enne, di quest’ultimo, sono stati rinvenuti oltre 543 grammi di marijuana, suddivisa in 5 buste e nr. 5 panetti di hashish, per un totale di 500 grammi circa. Inoltre, nell’abitazione oltre a diverso materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente, è stata rinvenuta la somma in contante di oltre 3mila euro, considerata provento dell’illecita attività.

Entrambi i giovani sono stati arrestati con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e accompagnati, su disposizione del PM di Trani, che ha chiesto la convalida dell’arresto, presso la casa circondariale di Trani. Il procedimento è nella fase delle indagini preliminari e l’arresto attende l’eventuale convalida del GIP presso il Tribunale di Bari, dopo l’interrogatorio e confronto con la difesa.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui