lapugliativaccina.regione.puglia.it

Tragedia familiare a Mesenzana, in provincia di Varese in Lombardia. Un padre di 45 anni ha ucciso la figlia, una 13enne, e il figlio, un bimbo di 7 anni, nella casa di via Pezza. Dalle prime indagini risulta che la coppia fosse in via di separazione. La madre sarebbe andata a riprendere i figli oggi, giovedì 24 marzo, poco prima delle 8, e avrebbe fatto la tragica scoperta. Sui corpi ferite di arma da taglio.

I ragazzi frequentavano le scuole a Mesenzana, un paese di 1.523 abitanti in provincia di Varese. La maggiore frequentava la terza media, il più piccolo la seconda elementare. La mamma era andata a riprenderli appunto per accompagnarli a scuola, dopo una giornata passata con il padre. Sul luogo della tragedia anche il sindaco Alberto Rossi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui