lapugliativaccina.regione.puglia.it

“Il secondo congresso nazionale di Articolo Uno, che si è chiuso domenica a Roma, è stata una festa per la nostra comunità e per la democrazia, in cui a tornare protagonista è stata la politica con i suoi temi e i suoi valori”. Il Segretario regionale di Articolo Uno Puglia, Ernesto Abaterusso, commenta così la convention che si è svolta sabato 23 e domenica 24 aprile nella capitale.

Nella sua relazione conclusiva Roberto Speranza, rieletto Segretario nazionale di Articolo Uno, ha tracciato le linee del ruolo e dell’impegno del partito, definendo le proposte sul lavoro e la lotta al precariato, sui nuovi diritti, sottolineando la necessità di costruire un progetto sociale che non lasci indietro nessuno. E ancora la scuola, la salute – forte è stato il richiamo all’importanza del nostro Servizio Sanitario Nazionale – l’ambiente, la pace e il superamento delle diseguaglianze come pure il ruolo della sinistra in Italia e in Europa e l’importanza della costruzione di un’alleanza di progresso per l’Italia.

Alla fine dei lavori sono stati eletti i nuovi organismi dirigenti. Per la Puglia faranno parte della Direzione nazionale Ernesto Abaterusso in quota nazionale, Gabriele Abaterusso (Segretario provinciale Lecce), Lucia Carbone Sarinelli (Bari), Francesca Irpinia (Taranto) e Gianluca Ruotolo (Segretario provinciale Foggia) in quota regionale. A questi si aggiungono i componenti di diritto: Adalisa Campanelli (Segretaria dell’Area Metropolitana), Pier Luigi Lopalco (consigliere regionale che ha lasciato il gruppo Con di Emiliano) e Salvatore Piconese, vice Segretario regionale, che prende il posto del Segretario regionale Ernesto Abaterusso, entrato in quota nazionale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui