lapugliativaccina.regione.puglia.it
aqp-sa-di-futuro

“Intitolato alla maestra Rita Maierotti nel 2018, restyling nel luglio 2022 con un’area giochi per bambini, oggi quel famosissimo pezzo di cemento chiamato “giardino” dalla nostra amministrazione comunale si presenta in stato di degrado”. La denuncia è di Luca Bratta, responsabile Fratelli di Italia nel rione Libertà,  Sergio Fanelli, responsabile della sicurezza e igiene sempre per Fratelli di Italia e Antonella Lella responsabile Urbanistica e famiglia Fratelli d’Italia.

“Un’area che di giardino non ha nulla solo il nome, pochissimi alberi, cestini porta rifiuti inesistenti  – continua la denuncia –  manutenzione della pavimentazione e del verde praticamente mai vista, degrado e sporcizia dappertutto con: bottiglie di vetro, preservativi, cartoni. Ma la cosa più grave è l’illuminazione, i lampioni hanno i led fulminati ormai da mesi ma nessuno si preoccupa.  La domanda sorge spontanea: la nostra amministrazione sa cosa significa giardino? Chi dovrebbe preservare i nostri figli? A cosa serve creare piazze e aree ludiche se poi vengono abbandonate? Basta selfie i residenti meritano rispetto e soprattutto azioni concrete perché, Bari la nostra meravigliosa città non è solo passerella elettorale sei mesi prima dell’elezione”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui