Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

BARI – Un 20enne del quartiere Japigia, è stato arrestato dai carabinieri con la marijuana nascosta tra le pentole, in cucina. I militari, che da alcuni giorni avevano prestato maggior attenzione ai movimenti sospetti del giovane, nel corso di una perquisizione domiciliare hanno infatti scovato, all’interno di un mobile della cucina, raccolte in un sacchetto in cellophane, 28 dosi di marijuana, pari a circa 70 grammi, e materiale utile al confezionamento della sostanza. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il pusher, accusato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti, è finito ai domiciliari. La droga è stata invece sequestrata.

\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui